Vellutata di Asparagi Verdi:
un piatto chic e delicato
che lascerà i vostri ospiti piacevolmente stupiti.

E’ finalmente tempo di asparagi! 😉 Leggero e molto primaverile, la vellutata di asparagi e patate è un primo piatto dal sapore delicato che, arricchito da croccanti crostini, saprà deliziare il palato di amici e parenti. Prepararla non è poi così complicato, ecco come fare:
INGREDIENTI per 2 persone

  • 400 gr di asparagi verdi
  • 150 gr di patate
  • 100 ml di vino bianco
  • 150 gr di panna liquida
  • 1/2 cipolla
  • crostini a piacere


PREPARAZIONE

  1. Pelare la patata e tagliarla a dadini.
  2. Lavare gli asparagi, eliminare le parti bianche inferiori (se presenti), raschiateli con un coltello per toglierne l’esterno (se troppo duro) e dividere i gambi dalle cime.
  3. Tagliare a rondelle i gambi degli asparagi.
  4. Far bollire in poca acqua salata le cime degli asparagi, scolarle al dente e lasciarle in un colino a raffreddare.
  5. Tagliare a fettine la cipolla e preparare un soffritto con poco olio e una noce di burro in una capiente casseruola.
  6. Unire alla cipolla la patata a cubetti, gli asparagi a rondelle e lasciare soffriggere per 8 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto.
  7. Sfumare con il vino bianco, aggiungere mezzo litro d’acqua e cuocere per circa 20 minuti a fuoco basso.
  8. Una volta che le verdure sono cotte, aggiungere la panna e cuocere per altri 10 minuti.
  9. Aggiustare di sale e pepe, poi ridurre il tutto in crema con un frullatore ad immersione.
  10. Aggiungere alla vellutata le punte di asparagi messe da parte in precedenza e servire il piatto ben caldo accompagnato da croccanti crostini.