Gustosa e nutriente, la quiche lorraine è davvero molto semplice da preparare.

La mia amica Babs qualche giorno fa ha realizzato una quiche lorraine e ne ha postato la ricetta sul suo blog personale www.incucinaconbabs. Il risultato nelle foto era talmente invitante che ho voluto provare a replicarla anch’io (è il mio primo tentativo 😉 ). La quiche lorraine (originaria della regione della Lorena) è la più conosciuta tra le quiche (torte salate tipiche della cucina francese preparate principalmente con uova e panna) e, oltre agli ingredienti base, prevede l’aggiunta di pancetta. Come procedere? Scoprilo nella ricetta qui sotto! 🙂
INGREDIENTI

  • 1 rotolo pasta sfoglia
  • 3 uova
  • 300 ml di panna da cucina
  • 200 gr di pancetta a cubetti
  • 150 gr di groviera
  • 50 gr scamorza affumicata
  • noce moscata
  • poco latte


PREPARAZIONE

  1. In una terrina mescolare le uova, la panna, la noce moscata e aggiungervi un pizzico di sale e di pepe.
  2. Gratuggiare il groviera ed aggiungerlo al composto.
  3. Cucinare la pancetta per qualche minuto in una padella antiaderente e aggiungere anche quella al composto.
  4. Srotolare la pasta sfoglia su una teglia rotonda e versarvi il composto preparato.
  5. Tagliare la scamorza a fettine e disporle sulla superficie della quiche.
  6. Spennellare la scamorza con il latte e infornare a 180° per 40/45 minuti o finché la superficie sarà dorata (attente che il fondo non resti crudo!)
  7. Lasciare raffreddare per qualche minuto e servire la quiche lorraine tiepida.