Nota in particolare per la capacità di dare un colorito bruno-rossastro alla nostra pelle,
la carota ha in realtà molte altre proprietà benefiche.


Molto ricco di sostanze che l’organismo utilizza per la produzione di vitamina A (importante in particolare per la funzione visiva), la carota è un ortaggio che può essere preparate in diversi modi senza perdere le sue proprietà. La cottura fortunatamente non pregiudica l’utilità delle sostanze di cui parlavamo prima, chiamate caroteni, perché sono resistenti al calore.
Il beta-carotene ha proprietà davvero interessanti:

  • è necessario per la corretta crescita e riparazione dei tessuti corporei,
  • aiuta a mantenere la pelle liscia, morbida e sana,
  • protegge le mucose della bocca, del naso, della gola e dei polmoni, riducendo così la suscettibilità alle infezioni,
  • vanta proprietà antiossidanti, contrastando l’insorgere dei radicali liberi.

La carota aiuta, inoltre, ad attenuare le infiammazioni dello stomaco riequilibrando la flora intestinale, stimolare la diuresi e depurare l’organismo. Ecco un modo facile e veloce per cucinare le carote:

INGREDIENTI

  • 4 carote
  • una noce di burro
  • 1 cucchiaino di timo

PREPARAZIONE

  1. Tagliare a rondelle le carote.
  2. Fare sciogliere il burro in un tegame.
  3. Aggiungere le carote a rondelle e cucinare con coperchio chiuso e fuoco medio/basso per 20 min.
  4. Aggiustare di sale, aggiungere il timo e mescolare bene.
  5. Servire calde.